Rastoke

Un villaggio mulino situato dove i blu-verdi acque del Slunjcica fiume sfocia nel fiume Korana.
La maggior parte delle case sono state costruite alla fine del diciannovesimo e l’inizio del 20 ° secolo. A causa delle sue straordinarie bellezze naturali e tradizione storica, nel 1962 Rastoke città cadde sotto la protezione della direzione dello Stato per i beni culturali e storici. Molte antiche civiltà, così come bianchezza urbana contemporanea ambienti che l’acqua ha sempre attirato le persone a venire alle sue banche e stabilirsi lì. Per migliaia di anni, le acque del Corano e Slunjcica, e la loro flora e fauna, combattuto le Leggi della Natura, e come risultato di questa lotta nel altopiano calcareo, uno straordinario canyon è stato scavato in per noi di piacere dentro.

Vedendo questo fenomeno naturale, questo “travasato” (“sciolto”) del terreno, un luogo dove le acque del Slunjcica fiume travasare nelle insenature più, lasciando dietro di sé piccoli aumenti che vanno a formare corsi d’acqua e cascate, la gente costruito una città e la chiamò Rastoke . Qui, hanno trovato tutto ciò di cui avevano bisogno e siamo stati qui, per sempre legata con la natura.

Rastoke è un ambiente villaggio di valore e di autentico patrimonio quando si tratta di architettura, e secondo alcuni record, è stata costruita nel 17 ° secolo, forse anche prima. La maggior parte delle case sono state costruite alla fine del diciannovesimo e l’inizio del 20 ° secolo. La gente ha sempre vissuto in Rastoke. Grain dai villaggi vicini è stato costantemente lavorato qui, e dato che la sua posizione è la strada principale – che collega la parte meridionale e settentrionale della Croazia – divenne l’intersezione di diversi acquirenti, commercianti e operatori di borsa dal vivo. Questo villaggio ricco di sempre sofferto danni di guerra ed altri problemi causati socio-che ha distrutto e impostare il suo sviluppo agli inizi. Anche se le persone sono state costrette ad allontanarsi, La natura sempre stati e sfidato i più scettici con il suo carattere distintivo.

A causa delle sue straordinarie bellezze naturali e tradizione storica, nel 1962 il Rastoke villaggio cadde sotto la protezione della direzione dello Stato per il patrimonio culturale e storico. Durante la guerra civile nel 1990, il villaggio è stato completamente distrutto. E ‘stato ristrutturato con l’aiuto del ministero croato per lo Sviluppo e la Ricostruzione. Oggi, ci sono circa 30 famiglie in Rastoke, e il loro desiderio è quello di rinnovare i mulini ad acqua e iniziare a correre imprese. I prerequisiti per farlo sono stati raggiunti lo scorso anno, quando il sistema di depurazione è stato costruito nel Rastoke. La maggior parte delle famiglie ha iniziato affittando camere per i turisti. La paura del futuro quando si tratta di loro attività è in aumento, perché la vecchia strada Slunj-Karlovac-Plitvice non è così interessante per i turisti, ora che l’autostrada è stata costruita.

Questo problema potrebbe essere affrontato prima, e oggi non possono essere eluse da alloggio organizzata. Questo è esattamente ciò che ha spinto la famiglia Holjevac, che già possedeva una tenuta nel centro del paese, a bulid un piccolo complesso di strutture turistiche, e per offrire a coloro ai turisti nazionali e stranieri. L’azienda di famiglia Slovin Unique – Rastoke Ltd. è stata fondata nel 1997, ed è il portatore del diritto di tutti i servizi che l’azienda offre. Con le proprie conoscenze, il lavoro duro e forte volontà, e con il prestito preso dalla Banca Postale croata, la famiglia trasformato il vecchio fienile in una struttura di ristorazione accogliente. Oggi, l’azienda ha elaborato una visione delle attività future.